Il 15/10/2016 andrĂ  in scena nella falesia di Lumignano (VI) il Climbing Marathon, un meeting internazionale di arrampicata a coppie.

Per i pochi che non lo sapessero, nei mitici anni ’80 la falesia vicentina di Lumignano era uno dei indiscussi centri dell’emergente arrampicata sportiva, non solo per il Nord Italia. Dopo essere stata per decenni un’eccezionale palestra per la montagna – ricordiamo a questo punto il fortissimo Renato Casarotto – con l’arrivo dello spit a metà degli anni ottanta, tutto ad un tratto il compatto calcare grigio, giallo e persino arancione era diventato la fucina d’idee per assoluti fuoriclasse della nuova arrampicata. Martin Scheel, Heinz Mariacher, Luisa Iovane, Roberto Bassi, Bruno Pederiva, Manolo, Michele Guerrini, Mauro dell’Antonia, Francesco Piardi, Marco Savio, Lucio Bonaldo, Paolo Cristofari, Pietro Dal Prà, Flavio Bortoli e Silvio Reffo sono soltanto alcuni dei protagonisti che con il loro talento e la loro creatività hanno spinto – forse anche inconsapevolmente – l’arrampicata sportiva in falesia verso quello che è diventata oggi.

Click Here: cheap pandora Rings

Per lunghi inverni le loro vie sono state considerate dei veri punti di riferimento per bellezza e per l’alta difficoltà e, anche se negli anni successivi le placche ed i bombè hanno dovuto inchinarsi allo strapotere dell’ultra strapiombo, ancora oggi padroneggiare la sequenza giusta di questi dolorosi e magnifici buchi rimane una formidabile sfida per chiunque. Nessun escluso.

Il 15 ottobre le pareti di Lumignano ospiteranno una sfida nella sfida: il Climbing Marathon, ovvero una gara di arrampicata a coppie, aperta a tutti, organizzata in collaborazione con Lumignano outdoor 360 e le associazioni Ai Lumi, Il Sasso, Liberici per rivivere anche un po’ lo spirito di quei tempi di grande fermento di trent’anni fa. Durante tutto il giorno si arrampica quindi, divisi nelle consuete tre categorie No big (5°-6°) Plaisir (6b-7b) e Big (7b – 8b), mentre al termine della maratona la festa continuerà con la speciale Jam session dei climbers, le premiazioni e le storie vecchie e nuove di Lumignano e dei suoi protagonisti – passati e presenti – che parteciperanno al meeting.

LUMIGNANO CLIMBING MARATHON
Sabato 15 ottore, settore Classica. Gara di arrampicata a coppie: gli arrampicatori dovranno salire il maggior numero di vie, alle quali è associato un certo punteggio in base alla difficoltà, al fine di totalizzare il maggior numero di punti. La coppia che totalizzerà il punteggio maggiore sarà la vincitrice della sua categoria. Sono previste tre categorie No big (5°-6°) Plasir (6b-7b) Big (7b -8b)

ISCRIZIONI
Iscrizioni online sul sito www.lacasadeilumi.it
Sarà possibile iscriversi anche il mattino della gara dalle ore 8 alle ore 9.30

PROGRAMMA
Ore 8.00 -9.30 | Consegna pacco gara (gadget e buono birra) presso l’Associazione Ai Lumi. P.za Mazzaretto 8 , Lumignano
Ore 10.00 | Inizio della competizione
Ore 17.00 | Chiusura gara
Al termine della Lumignano Climbing Marathon la festa continua con la speciale Jam session dei climbers, le premiazioni e le storie vecchie e nuove di Lumignano e dei suoi protagonisti. Durante la giornata stand espositivo FOREVER LIVING PRODUCTS, e sarà possibile provare scarpette arrampicata La Sportiva e materiale Climbing Technology.
La manifestazione è organizzata in collaborazione con Lumignano outdoor 360 e le associazioni Ai Lumi, Il Sasso, Liberici

Info: Facebook ASD Ai Lumi

SCHEDA: Lumignano Classica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *